DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2024

Gentilissimi,

la presente per informare che abbiamo aperto l’agenda per la compilazione della dichiarazione dei redditi 730/2024 - anno d’imposta 2023.

È possibile prendere appuntamento fissando una data compresa fra 8 aprile e 14 luglio.

 

APPUNTAMENTO

Consigliamo di richiedere l’appuntamento utilizzando l’agenda online: CePosto   https://app.ceposto.it/app/web/index.php?r=site/prof&id=939

 

Oppure via email, indicando almeno una preferenza di giorno ed ora, a cafitaliaforli@fnaemiliaromagna.it

Ovvero telefonicamente:\

0543/795498: lunedì 9-13, mercoledì e venerdì 9-13 e 14-18

0547/382614: lunedì e giovedì 14:30-18

 

DOCUMENTI DA PRESENTARE

Al seguente link Doc. 730/2024 l’elenco dei documenti – TUTTO IL MATERIALE VA PRODOTTO IN CARTACEO

Ricordiamo che le CU INPS (pensioni e disoccupazioni) possono essere prelevate dal CAF al momento della dichiarazione. Docenti ed altri dipendenti pubblici devono scaricare la CU da NOIPA, il CAF non ha accesso a questo portale.

 

IMU

Per chi deve pagare l’IMU è opportuno fissare un appuntamento entro metà giugno. Gli F24 non verranno inviati in automatico alle vostre caselle email, è necessario farne richiesta con congruo anticipo (la prima scadenza IMU è il 16 giugno).

 

ORARI campagna fisco – dall’8/4 al 17/7

SEDE DI FORLI’ – Via Copernico 1

Lunedì 9-13   Mercoledì e venerdì 9-13 e 14-18

 

SEDE DI CESENA – Via Orsini 30

Lunedì e giovedì 9-13 e 14-18       Sabato 9 – 13

 

LE PRINCIPALI NOVITA’

Tra le principali novità si segnalano quelle che interessano:

- il lavoro sportivo dilettantistico e professionistico: ridefinito l’ambito fiscale del lavoro sportivo che può generare, tra l’altro, reddito di lavoro dipendente, ovvero reddito ad esso assimilato, nella forma di collaborazione coordinata e continuativa;

- la tassazione agevolata delle mance: per i lavoratori dipendenti delle strutture ricettive e degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande del settore privato, le somme percepite dai clienti a titolo di liberalità (mance) sono soggette a un'imposta sostitutiva dell'imposta sul reddito delle persone fisiche e delle addizionali regionali e comunali con l'aliquota del 5 per cento, entro il limite del 25% del reddito percepito nell'anno per le relative prestazioni di lavoro;

- la rideterminazione della detrazione applicabile al comparto sicurezza: per l’anno d’imposta 2023 la detrazione spettante al personale impiegato nel comparto sicurezza e difesa è aumentata a 571,00 euro;

Non mancano poi, alcune novità riguardo al Superbonus con la possibilità di ripartire la detrazione in 10 anni, sul bonus mobili per il quale si applica il limite di spesa massimo di 8.000 euro, sulla detrazione acquisto abitazione principale e sul credito di imposta sul contributo unificato.

Lavoro sportivo

L’articolo 25 del D.lgs. 28 febbraio 2021, n. 36, ha previsto che ricorrendone i presupposti, l’attività di lavoro sportivo può costituire oggetto di un rapporto di lavoro subordinato o di lavoro autonomo, anche nella forma di collaborazioni coordinate e continuative.

A tal proposito, è prevista una tassazione particolare rispettivamente nell’area del dilettantismo e nell’area del professionismo (art. 36 i commi 6 e 6-ter D.Lgs. n. 36/2021).

In particolare:

- i compensi di lavoro sportivo nell’area del dilettantismo non costituiscono base imponibile ai fini fiscali fino all’importo complessivo annuo di 15.000 euro;

- al fine di sostenere il graduale inserimento degli atleti e delle atlete di età inferiore a 23 anni nell’ambito del settore professionistico le retribuzioni agli stessi riconosciute non costituiscono reddito fino all’importo annuo massimo di euro 15.000.

Si precisa che l’importo di 15.000 euro costituisce una franchigia, pertanto, solo la parte eccedente tale limite dovrà essere assoggettata a tassazione ordinaria.

Alcune delle altre novità in materia di detrazioni:

- relativamente al Superbonus, per le spese sostenute nel 2022, è possibile ripartire la detrazione in 10 rate annuali;

- per l’anno 2023, il limite di spesa massimo su cui calcolare la detrazione per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici (c.d. “Bonus mobili”) è pari a 8.000 euro;

Non cambiano le modalità di presentazione né i termini.

FORLI’: lunedì 9-13, mercoledì e venerdì 9-13 e 14-18

CESENA: lunedì e giovedì 9-13 e 14:30-18

Per appuntamenti:

  • Email cafitaliaforli@fnaemiliaromagna.it indicare preferenze di sede, giorno ed ora compatibili con gli orari indicati sopra.
  • Telefono 0543/795498: lunedì 9-13, mercoledì e venerdì 9-13 e 14-18

  • IMU

L’imposta si calcola per l’anno in corso.

La prima scadenza 2024 è il 17 giugno 2024, la seconda il 16 dicembre 2024.

  • DICHIARAZIONE DEI REDDITI (per maggiori approfondimenti CLICCA QUI)

Nel 2024 si dichiarano i redditi e le spese relative al 2023. Lista documenti allegata.

In caso di ristrutturazioni o situazioni particolari (acquisto immobili, eredità, ristrutturazioni ecc.) è consigliato fissare un appuntamento per la consulenza e l’eventuale produzione anticipata della documentazione.

AL SEGUENTE LINK Lista breve dei documenti

 

!! NOVITA’ !!

Da LUNEDI’ 8 GENNAIO sarà possibile consegnare la documentazione per la dichiarazione dei redditi. Per quanto riguarda i percettori di NASPI e PENSIONE la CU INPS verrà prelevata dal CAF quando disponibile. La CU scuola va scaricata da NOIPA, il CAF non ha possibilità di accedere a questo portale. NOIPA mette a disposizione la CU nel mese di aprile, potrete mandare il file in pdf via email a cafitaliaforli@fnaemiliaromagna.it – l’operazione potrà considerarsi andata a buon fine solo se riceverete un’email di conferma di avvenuta acquisizione del file (si raccomanda di salvare il nostro indirizzo email in anagrafica e/o tra i preferiti per evitare che finisca nella cartella dello SPAM/posta indesiderata). NB i file incompleti e in formato diverso da .pdf NON VERRANNO PRESI IN CONSIDERAZIONE.

Chiediamo cortesemente di presentarsi con la documentazione in ordine per la mera consegna della busta, non occorre appuntamento oppure potete approfittarne in occasione dell’ISEE e/o altre prestazioni di cui vorrete fruire nei prossimi mesi. Se preferite compilare il 730/2024 in presenza saremo liete di fissarvi un appuntamento successivo al 22 maggio 2024.

Si precisa che prima di metà maggio NON è possibile inviare le dichiarazioni all’Agenzia delle Entrate pertanto non potremo consegnarvi il 730/2024 prima di fine maggio/giugno.

Per quanto riguarda il rimborso dell’eventuale credito IRPEF è opportuno fare presente che viene erogato dal datore di lavoro con la prima retribuzione utile successiva al ricevimento del prospetto di liquidazione (PdL) e dall’ente pensionistico entro il secondo mese successivo al ricevimento del prospetto di liquidazione (PdL).

Ricordiamo che i rimborsi possono essere ritardati nel caso in cui dalla dichiarazione emergano delle anomalie o elementi di incoerenza e quindi siano necessari ulteriori controlli. I controlli sono sempre disposti nel caso in cui dal prospetto di liquidazione emerga un credito fiscale superiore a 4.000€.

Queste tempistiche sono dettate dalle amministrazioni pubbliche e non dipendono dal CAF.

!! SERVIZI !!

  • SUCCESSIONI presentazione della dichiarazione, calcolo quote spettanti e imposte, volture catastali
  • COMODATO D’USO consulenza, compilazione e registrazione, eventuale dichiarazione IMU
  • LOCAZIONI compilazione e registrazione dei contratti, adempimenti successivi, consulenza regime fiscale IRPEF/Cedolare Secca
  • COLF e BADANTI assistenza completa per la gestione del rapporto di lavoro di colf, assistenti familiari, baby sitter, governanti:
      • stipula del contratto a norma del CCNL del lavoro domestico
      • comunicazioni obbligatorie al Ministero del lavoro
      • elaborazione della busta paga mensile, calcolo della tredicesima e del TFR
      • elaborazione del modello CU
      • calcolo contributi previdenziali e stampa MAV trimestrali per il pagamento all’INPS

Ricordiamo ai nostri clienti che è necessario prendere appuntamento.

Di seguito gli orari di apertura e il link all’agenda.

FORLI’    Via Nicolò Copernico 1 - Lunedì 9-13, mercoledì e venerdì 9-13 e 14-18

CESENA   Via Felice Orsini 30 - Lunedì e giovedì 14:30-18

Telefono: 0543/795498 (rispondiamo negli orari di apertura)

Email: cafitaliaforli@fnaemiliaromagna.it

PORTALE PRENOTAZIONI: C'E' POSTO

FORLI’: lunedì 9-13, mercoledì e venerdì 9-13 e 14-18
CESENA: lunedì e giovedì 9-13 e 14:30-18
Telefono 0543/795498: lunedì 9-13, mercoledì e venerdì 9-13 e 14-18
 
Email cafitaliaforli@fnaemiliaromagna.it indicare preferenze di sede, giorno ed ora compatibili con gli orari di cui sopra
 
PORTALE PRENOTAZIONI: C'E' POSTO

 


Categoria: News provincialiData di pubblicazione: 15/04/2024
Sottocategoria: ANNO 2024Data ultima modifica: 29/04/2024 10:13:53
Inserita da PSVisualizzazioni: 8302
Pagina disponibile anche nella sezione: News provinciali - ANNO 2024