DOCENTI CONCORSI SCUOLA DELL'INFANZIA E PRIMARIA

Concorso per titoli ed esami per l’accesso ai ruoli del personale docente della scuola dell’infanzia e primaria su posto comune e di sostegno, ai sensi del Decreto ministeriale 26 ottobre 2023, n. 206

PAGINA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

Link di riferimento https://www.inpa.gov.it/bandi-e-avvisi/dettaglio-bando-avviso/?concorso_id=749e911be24046fdb7edfb536f7172bc

I candidati possono presentare istanza di partecipazione al concorso a partire dalle ore 14.00 del giorno 11 DICEMBRE 2023 sul Portale Unico del reclutamento e fino alle ore 23.59 del 09 GENNAIO 2024 ventinovesimo giorno successivo a quello di apertura delle istanze.

PER INVIARE LA CANDIDATURA CLICCA QUI INVIA LA TUA CADIDATURA

TUTTO IL BANDO IN UN FLIPBOOK SFOGLIABILE CLICCA QUI

VADEMECUM PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA

  1. Prendere un appuntamento al seguente link https://snals.easybook.cloud/#step-1 , tenere presente che le giornate e gli orari di apertura degli Uffici di Forlì e Cesena sono stati ampliati, pertanto consultare tutti le giornate comprese tra l’11 dicembre 2023 e il 09 gennaio 2024 (esclusi i festivi);
  2. Presentarsi all’appuntamento con le credenziali SPID, consigliamo di verificarle accedendo ad un qualsiasi sito, prima di venire in ufficio;
  3. Portare un elenco dettagliato dei servizi svolti presso le Istituzioni scolastiche;
  4. Portare un elenco dei titoli posseduti (laurea, master, perfezionamenti, certificazioni linguistiche ecc.) con data e Ente di conseguimento, votazione, in particolar modo portare la data di acquisizione e l’Ente che ha certificato i 24 CFU;
  5. Portare dati di un carta di credito in quanto per effettuare il versamento della tassa di iscrizione al concorso è necessario effettuare il versamento immediato tramite Pagoinrete,
  6. Portare tutto ciò che si ritiene utile per la partecipazione (titoli di studio, certificazioni e attestati, ecc.)

IMPORTANTE IN CASO DI IMPOSSIBILITA’ AD ESSERE PRESENTI ALL’APPUNTAMENTO SIETE PREGATI DI DISDIRE DIRETTAMENTE ONLINE, TROVERETE LA GUIDA AL SEGUENTE LINK GUIDA APPUNTAMENTI , IN TAL MODO CONSENTIRETE AI VOSTRI COLLEGHI DI AVERE PIU’ DISPONIBILITA’ DI POSTI

FAQ Concorso ordinario 2023 – Scuola primaria (D.D.G. 2576 del 6/12/2023)

1. Ho prestato servizio civile come alternativa alla leva obbligatoria. Posso farlo valere, ai fini del riconoscimento della riserva dei posti, come “Servizio civile universale”?  No. Il servizio civile alternativo alla leva obbligatoria non è assimilabile al servizio civile universale, in quanto quest’ultimo – istituito e disciplinato dal Decreto legislativo 6 marzo 2017, n. 40 – ha carattere volontario. Tale servizio potrà essere dichiarato nell’apposita sezione allegando l’attestazione scaricabile dal sito del Dipartimento delle politiche giovanili.

2. Nelle procedure relative al sostegno, l’abilitazione per posto comune è valutabile ai sensi del punto B.11 della tabella di valutazione titoli?  No, in quanto il titolo deve essere riconducibile allo “specifico posto” per il quale si partecipa.

3. Ho presentato istanza anche per la scuola secondaria. Devo comunque rispettare il vincolo di partecipazione in un’unica regione oppure, per la procedura concorsuale relativa a infanzia e primaria posso indicare una regione diversa da quella indicata per la scuola secondaria?  Il vincolo di partecipazione in un’unica regione opera nell’ambito della medesima procedura concorsuale. Pertanto, chi partecipa sia per la procedura concorsuale per la scuola dell’infanzia/primaria, sia per la procedura concorsuale per la scuola secondaria di I e II grado, ha facoltà di presentare le relative istanze in regioni distinte.

4. E’ valutabile il servizio prestato senza titolo, ove il titolo sia stato conseguito entro il termine di scadenza dell’istanza?  Sì.

5. Il servizio prestato senza titolo, ove il titolo sia stato conseguito entro il termine di scadenza dell’istanza, è utile al fine della maturazione del triennio utile per il riconoscimento della riserva del 30% dei posti? 

6. Ho intenzione di iscrivermi sia per il posto comune della scuola dell’infanzia sia per il posto comune della scuola primaria; devo presentare due domande?  No. L’aspirante in ogni caso presenta una sola istanza di partecipazione alla procedura concorsuale, che può contenere le diverse tipologie di posto per le quali il candidato – avendone titolo – intende concorrere, fino a un massimo di quattro (posto comune infanzia; posto sostegno infanzia; posto comune primaria; posto sostegno primaria).

7. Ho presentato la domanda di partecipazione al concorso, allegando il relativo versamento; successivamente ho deciso di partecipare ad un numero di tipologie di posto diverso. Cosa posso fare?  In questo caso il candidato dovrà annullare l’inoltro della domanda sulla piattaforma e procedere successivamente all’inserimento di una nuova domanda di concorso con le tipologie di posto desiderate - purché non sia scaduto il termine per la presentazione - e provvedere al versamento dell’importo corrispondente al bollettino generato in base alle tipologie di posto richieste. Potrà eventualmente chiedere il rimborso del primo versamento effettuato. (vedi faq n. 8).
 
12) Ho effettuato un versamento dei diritti di segreteria superiore a quanto dovuto. Come posso procedere per chiedere il rimborso? Il candidato potrà richiedere il rimborso di quanto erroneamente versato, compilando il modello che si allega (CLICCA QUI) sul quale andrà apposta una marca da bollo di € 16,00. Tale istanza dovrà essere sottoscritta con firma autografa dall’interessato e alla stessa dovrà essere allegata la/le ricevuta/e di versamento e la copia di un valido documento di riconoscimento. La suddetta istanza potrà essere inviata tramite posta elettronica certificata del soggetto interessato all’indirizzo dgpersonalescuola@postacert.istruzione.it oppure per posta ordinaria o raccomandata, all’indirizzo: Ministero dell’Istruzione – Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione – Direzione Generale per il personale scolastico - Ufficio I – Viale Trastevere, 76/A – 00153 Roma.
 

RIEPILOGO POSTI DISPONIBILI IN EMILIA ROMAGNA

DOPO LA SCADENZA DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA AL CONCORSO (09/01/2024)

SONO INTERVENUTE MODIFICHE DELLE DISPONIBILITA' DEI POSTI MESSI A CONCORSO,

PUBBICATE CON DECRETO N. 77 DEL 17/01/2024 E CHE TROVERETE IN ROSSO NELL'ELENCO SOTTOSTANTE

DOCENTI INFANZIA E PRIMARIA

 

CLASSE DI CONCORSO

N. POSTI

RISERVA 30%

AAAA

52   71

15   21

ADAA (SOSTEGNO)

26   44

7   13

EEEE

123    169

36    50

ADEE (SOSTEGNO)

445   761

133   228

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Categoria: News provincialiData di pubblicazione: 19/01/2024
Sottocategoria: ANNO 2024Data ultima modifica: 27/01/2024 20:20:55
Inserita da SPVisualizzazioni: 708
Pagina disponibile anche nella sezione: News provinciali - ANNO 2024