UNIVERSITA' DI BOLOGNA-PERCORSI ABILITANTI 60 E 30 CFU

UNIVERSITA' DI BOLOGNA

Percorsi abilitanti di formazione iniziale a.a. 2023/2024

LINK ALLA PAGINA DELL'UNIVERSITA' DI BOLOGNA

Bando di ammissione ai percorsi di formazione iniziale dei docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado

Chi può partecipare

I requisiti di ammissione sono indicati all'Art. 2 del Bando di ammissione:

PF60 CFU  
- laurea magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con la classe di concorso oggetto della domanda di ammissione (DPR 19/2016, D.M. 259/2017, Decreto MIM 20 novembre 2023, Decreto MIM 22 dicembre 2023);
- diploma ITP coerente con la classe di concorso oggetto della domanda di ammissione (DPR 19/2016, D.M. 259/2017);
- iscrizione regolare a un corso di laurea magistrale, oppure a corso di diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, coerente con la classe di concorso oggetto della domanda di ammissione (DPR 19/2016, D.M. 259/2017, Decreto MIM 20 novembre 2023, Decreto MIM 22 dicembre 2023);
- iscrizione regolare a un corso di laurea magistrale a ciclo unico coerente con la classe di concorso oggetto della domanda di ammissione (DPR 19/2016, D.M. 259/2017, Decreto MIM 20 novembre 2023, Decreto MIM 22 dicembre 2023), purché siano stati conseguiti almeno 180 CFU.
Ai sensi dell’art. 2-ter, co. 1 del Dlgs 59/2017, i partecipanti in qualità di iscritti a un corso di laurea magistrale o magistrale a ciclo unico oppure a un corso di diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, potranno accedere alla prova finale del percorso solo in seguito all’effettivo conseguimento del titolo.
 
PF30 CFU_all.2
I candidati devono aver svolto servizio presso le istituzioni scolastiche statali o presso le scuole paritarie per almeno tre anni, anche non continuativi, di cui almeno uno nella specifica classe di concorso per la quale scelgono di conseguire l'abilitazione, nei cinque anni precedenti, valutati ai sensi dell'articolo 11, comma 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124, o avere sostenuto la prova concorsuale relativa alla procedura straordinaria di cui all'articolo 59, comma 9-bis, del decreto legge 25 maggio 2021, n. 73, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 luglio 2021, n.106.
Inoltre, i candidati devono essere in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:
- laurea magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con la classe di concorso oggetto della domanda di ammissione (DPR 19/2016, D.M. 259/2017, Decreto MIM 20 novembre 2023, Decreto MIM 22 dicembre 2023);
- diploma ITP coerente con la classe di concorso oggetto della domanda di ammissione (DPR 19/2016, D.M. 259/2017). 
 
I candidati devono verificare in autonomia di possedere il titolo di accesso alla classe di concorso per la quale intendono presentare domanda. È possibile consultare l’allegato “Istruzioni per la verifica del titolo di accesso” che riporta istruzioni utili per effettuare tale verifica.

Candidati in possesso della certificazione dei 24 CFU

I candidati in possesso della certificazione dei 24 CFU (con crediti acquisiti entro il 31 ottobre 2022) che chiedono l’ammissione al PF60, devono dichiararne il possesso secondo le modalità indicate all’Art. 3 del Bando di ammissione.
Ai fini del completamento del percorso di formazione, l'offerta formativa da 36 CFU è definita in osservanza di quanto previsto dall’allegato 5 al DPCM 4 agosto 2023.

Quando e come presentare domanda

La domanda può essere presentata dal 20 maggio 2024 ore 10 al 30 maggio 2024 ore 12 secondo le modalità descritte all'Art. 3 del Bando di ammissione.

Scadenziario riassuntivo

Presentazione richiesta di ammissione su Studenti Online: dal 20 maggio ore 10:00 al 30 maggio 2024 ore 12:00

Perfezionamento della domanda con presentazione titoli valutabili su Forms Online: dal 20 maggio ore 10:00 al 30 maggio 2024 ore 12:00

Data presunta di pubblicazione graduatoria: 18 giugno 2024

Immatricolazioni vincitori e manifestazione interesse al recupero di idonei non vincitori: 20 giugno – 25 giugno 2024 ore 15:00

Immatricolazione recuperati: 26 – 28 giugno 2024 ore 15:00

Scadenza presentazione ISEE: 30 luglio 2024

Data presunta di inizio lezioni: prima settimana di luglio

I percorsi attivati presso l’Università di Bologna per l’a.a. 2023/2024 sono i seguenti: 
A001 - ARTE E IMMAGINE NELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO
A011 - DISCIPLINE LETTERARIE E LATINO
A012 - DISCIPLINE LETTERARIE NEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO
A013 - DISCIPLINE LETTERARIE, LATINO E GRECO
A018 - FILOSOFIA E SCIENZE UMANE
A020 - FISICA
A022 - ITALIANO, STORIA, GEOGRAFIA NELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO
A026 - MATEMATICA
A027 - MATEMATICA E FISICA
A028 - MATEMATICA E SCIENZE
A031 - SCIENZE DEGLI ALIMENTI
A034 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE
A041 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE
A048 - SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE NEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO
A050 - SCIENZE NATURALI, CHIMICHE E BIOLOGICHE
A051 - SCIENZE, TECNOLOGIE E TECNICHE AGRARIE
AB24 - LINGUE E CULTURE STRANIERE NEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO (INGLESE)
AD24 - LINGUE E CULTURE STRANIERE NEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO (TEDESCO)
B003 - LABORATORI DI FISICA
B011 - LABORATORI DI SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
B016 - LABORATORI DI SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE

Il numero di posti autorizzato per ciascun percorso è indicato all'Art. 1 del Bando di ammissione.

L'Università di Bologna NON prevede l’attivazione nell’anno accademico 2023/2024:

-  del percorso universitario di formazione iniziale di 30 CFU ai sensi dell’art. 18-bis, comma 3, primo periodo del D.lgs. 59/2017 n. 59 del 2017 e dell’art. 14, comma 2, del DPCM 4 agosto 2023. Accedendo al PF60 di cui alla lett. a) del presente paragrafo, è possibile tuttavia acquisire tali crediti al fine della partecipazione al concorso.

-  del percorso universitario abilitante di formazione iniziale di 36 CFU ai sensi dell’art. 18-bis, co. 4, del D.lgs. 59/2017 e dell’art. 14, co. 4, del DPCM 4 agosto 2023. Accedendo al PF60 di cui alla lett. a) del presente paragrafo, è possibile dichiarare il possesso della certificazione dei 24 CFU (con crediti acquisiti entro il 31 ottobre 2022) che saranno riconosciuti.

Inoltre, per l'a.a. 2023/2024, l'Università di Bologna NON attiverà, per ragioni di sostenibilità, i Percorsi 30 CFU ai sensi dell’art. 13 del DPCM 4 agosto 2023 riservati a coloro che sono già in possesso di abilitazione su una classe di concorso o su un altro grado di istruzione, nonché coloro che sono in possesso della specializzazione sul sostegno. Appena ci saranno le condizioni per poterlo fare, l'Università si attiverà per ampliare la propria offerta formativa in modo tale da includere tra i destinatari anche questa platea di interessati.


Categoria: News provincialiData di pubblicazione: 16/05/2024
Sottocategoria: ANNO 2024Data ultima modifica: 16/05/2024 10:41:15
Inserita da PSVisualizzazioni: 458
Pagina disponibile anche nella sezione: News provinciali - ANNO 2024