Vai al menų principale Vai al menų secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
SNALS Confsal - Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola - Sede provinciale di Forlė-Cesena
SNALS Confsal - Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola - Sede provinciale di Forlė-Cesena
RICORSI INSERIMENTO IN GRADUATORIE ISTITUTO E GAE
PERSONALE DOCENTE

 RICORSI GRADUATORIE DI CIRCOLO E D’ISTITUTO ANNI 2017/2020
La domanda deve essere presentata entro il 24 giugno
 
 
Come noto, il Miur, in data 1 giugno 2017, ha pubblicato il D.M. 374/2017 recante l’aggiornamento delle graduatorie di circolo e di istituto per gli anni scolastici 2017/2020.
 
Al riguardo, come già anticipato, l’ufficio legale organizza le seguenti tipologie di ricorsi:
 
AZIONE N. 99: DOTTORATO DI RICERCA
Il ricorso è diretto all’inserimento nella II fascia delle graduatorie di circolo e d’istituto di coloro che sono in possesso del dottorato di ricerca. Ciò alla luce di recenti pronunce cautelari del Consiglio di Stato che ha disposto l’ammissione con riserva dei dottori di ricerca al concorso ordinario.
 
AZIONE N. 100: DIPLOMA ITP - Insegnanti tecnico – pratici
Il ricorso è diretto all’inserimento nella II fascia delle graduatorie di circolo e d’istituto di coloro che, privi di abilitazione, sono in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore che dà accesso alle classi di concorso per insegnamenti tecnico pratici. Ciò alla luce di recenti pronunce cautelari del giudice amministrativo che ha ammesso con riserva i diplomati ITP al concorso ordinario in ragione della mancata attivazione dei percorsi abilitanti.
 
AZIONE N. 101: DIPLOMATI AFAM
Il ricorso è diretto all’inserimento nella II fascia delle graduatorie di circolo e d’istituto di coloro che sono in possesso del diploma di conservatorio rilasciato dalle istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica entro l’anno scolastico 1999.
 
 
AZIONE N. 102: DIPLOMA SPERIMENTALE LINGUISTICO ENTRO ANNO 2001/2002
Il ricorso è diretto all’inserimento nella II fascia delle graduatorie di circolo e d’istituto di coloro che sono in possesso del diploma magistrale sperimentale linguistico conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002.
 
AZIONE N. 103: INSERIMENTO IN TERZA FASCIA LAUREANDI
Il ricorso è diretto ad ottenere l’inserimento con riserva nella terza fascia delle graduatorie di circolo e d’istituto dei laureandi che conseguiranno il titolo dopo la scadenza del termine per la presentazione della domanda, i cui corsi di studi sono validi per l’inserimento in terza fascia delle graduatorie di istituto a norma del D.P.R. 19/2016.
 
AZIONE 104: MANCATO AGGIORNAMENTO GRADUATORIE DI PRIMA FASCIA 
Tale ricorso interessa i docenti inseriti nella G.A.E. e, dunque, nella prima fascia delle graduatorie di istituto, ai quali, in ragione del rinvio dell’aggiornamento delle G.A.E. disposto dal c.c. “decreto milleproroghe”, non sarà consentito aggiornare il punteggio con il quale sono inseriti nelle predette graduatorie d’istituto di prima fascia.
 
AZIONE N. 105: MODIFICA DELLA SEDE DI SERVIZIO
Il ricorso è diretto ad ottenere la modifica delle scuole già indicate come sedi di servizio, sia nelle medesima che in diversa provincia.
Sono interessati al ricorso gli insegnanti abilitati inseriti nella prima fascia delle graduatorie di istituto che intendono indicare una provincia e sedi di servizio diverse da quelle indicate nel precedente aggiornamento delle graduatorie di prima fascia. Infatti, il divieto di cambio sede posto dal D.M. comporta una compressione del diritto alla mobilità professionale.
Viceversa, per insegnamenti diversi da quelli per i quali era stato ottenuto l’inserimento nella prima fascia delle graduatorie in discorso, non vi è alcun problema, in quanto si potranno indicare anche diverse scuole.
 
*****
 
Con la presente nota si forniscono le prime indicazioni operative alle quali seguiranno, a stretto giro, ulteriori istruzioni (Scheda di adesione e procura alle liti).
 
Domanda di partecipazione
 
Il termine per la presentazione delle domande di inserimento scadrà il 24 giugno prossimo.
La domanda dovrà essere presentata a mezzo raccomandata A/R indirizzata alla istituzione scolastica prescelta, ovvero a mano presso la stessa (per le comunicazioni al Ministero v. infra).
 
Per le azioni n. 99 (dottori di ricerca), n. 100 (ITP) e n. 101 (AFAM), dirette a richiedere il riconoscimento del valore abilitante del titolo di studio posseduto e dunque l’inserimento nella seconda fascia delle G.I., si suggerisce agli interessati di presentare due domande:
-      una per la terza fascia, vale a dire la fascia per cui hanno diritto ad accedere in base al titolo di studio, secondo il modello A2 predisposto dal Miur e allegato al D.M. 374/2017;
-      una per la seconda fascia, sulla base dei modelli predisposti ed allegati alla presente (v. modelli distinti per azione), assumendo l’efficacia abilitante del medesimo titolo. N.B. quest’ultima domanda dovrà essere indirizzata sia alla scuola prescelta che al  M.I.U.R. nella sede di viale Trastevere  76/a – 00153 ROMA
 
-      Per le azioni n. 102 (Diploma sperimentale linguistico) e 103 (Laureandi), gli interessati dovranno presentare domanda esclusivamente utilizzando i rispettivi modelli allegati alla presente nota (anche in questo caso, tale domanda dovrà essere indirizzata sia alla scuola prescelta che al  M.I.U.R. nella sede di viale Trastevere  76/a – 00153 ROMA)
 
 
Coloro che siano interessati all’ azione n. 104 (aggiornamento punteggio prima fascia), ferma restando la presentazione della domanda ai fini dell’inserimento e/o dell’aggiornamento del punteggio nella II e/o III fascia, (utilizzando, rispettivamente, il modello A1 per la seconda fascia ed il modello A2 per la terza allegati al DM 374 del 2017) dovranno presentare distinta istanza secondo il modello accluso alla presente per chiedere l’aggiornamento del punteggio nella prima fascia (v. modello allegato alla presente).
Anche in questa ipotesi, la seconda domanda dovrà essere indirizzata sia alla scuola prescelta che al  M.I.U.R. nella sede di viale Trastevere  76/a – 00153 ROMA
 
 
Infine, coloro che sono interessati alla azione n. 105 (SEDI DI SERVIZIO), dovranno presentare domanda secondo il modello ministeriale di interesse. Inoltre, dovranno inviare al Miur, nella sede di viale Trastevere 76/a – 00153 ROMA per raccomandata a/r, la diffida per chiedere il cambio delle sedi scolastiche, come da modello di diffida allegato.
 
Si precisa sin da ora che, ai fini della partecipazione ai rispettivi ricorsi, gli interessati dovranno conservare copia della domanda trasmessa alla scuola ed al Miur e le rispettive ricevute di ritorno.
 
A breve seguiranno le indicazioni per aderire a ciascun ricorso.
Le segreterie potranno segnalare all’ufficio legale nuove ipotesi di ricorso.
 
 
All.ti:
 
 

Categoria: News provincialiData di pubblicazione: 13/06/2017
Sottocategoria: Anno 2017Data ultima modifica: 13/06/2017
Permalink: RICORSI INSERIMENTO IN GRADUATORIE ISTITUTO E GAETag: RICORSI INSERIMENTO IN GRADUATORIE ISTITUTO E GAE
Inserita da adminVisualizzazioni: 194

 Feed RSSStampa la pagina 
Ufficio legale
Ufficio legale

Scuole italiane all'estero
Scuole italiane all'estero

Messaggi e Circolari dell'INPS
Messaggi e Circolari dell'INPS

Servizi di CAF e Patronato
Servizi di CAF e Patronato

PER APPUNTAMENTO PRENOTARSI ON LINE clicca qui


U.Di.Con - Unione per la Difesa dei Consumatoti
U.Di.Con - Unione  per la Difesa dei Consumatoti

Maggio 2020
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Naviga per ...


Torna indietro Torna su: access key 5
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2020 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 939
N. visitatori: 4058807