Vai al menų principale Vai al menų secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
SNALS Confsal - Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola - Sede provinciale di Forlė-Cesena
SNALS Confsal - Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola - Sede provinciale di Forlė-Cesena
SUPPLENZE ALL'ESTERO SCAD.DOMANDE 18/06/2012
SUPPLENZE DOCENTI

BREVE GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

(N.d.r. Tratta integralmente dal sito del Ministero degli Esteri)

1. Leggere attentamente il testo delle DISPOSIZIONI RELATIVE ALLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER IL CONFERIMENTO DI SUPPLENZE per i posti di contingente statale nelle istituzioni e iniziative scolastiche italiane all’estero previste dal D.L.vo 16.4.94 n. 297 e successive modifiche.

2. Sull’elenco dei posti di contingente (Allegato 9), individuare le sedi in cui esistono scuole con posti di contingente relativi alla materia che si ha titolo ad insegnare.

Per conoscere i titoli di studio che danno accesso all’insegnamento delle diverse materie nei vari gradi e ordini di scuola, consultare il sito www.istruzione.it e seguire il seguente

percorso: ISTRUZIONE, personale della scuola, reclutamento, graduatorie d’istituto, titoli di accesso alle classi di concorso.

I titoli di studio che danno accesso all’insegnamento nei corsi di lingua e cultura italiana sono invece indicati nell’art. 3 delle Disposizioni per la costituzione delle graduatorie.

 

 

3. Scegliere non più di due sedi (circoscrizioni consolari) a cui presentare domanda di inserimento nelle graduatorie. Si possono scegliere due sedi nella stessa Nazione o due sedi

di due Nazioni diverse. In ogni caso, non si possono scegliere più di due circoscrizioni in tutto, pena l’esclusione dalla procedura.

 

 4. Per ogni sede prescelta, compilare un modello per ogni fascia delle graduatorie in cui si chiede l’inserimento (MODELLI A/1, A/2, A/3).

 Modello 1 (All. A/1) Con questo modello possono richiedere l’inserimento nella prima fascia gli aspiranti inseriti, in Italia, nelle graduatorie a esaurimento - già permanentirelative

alla classe di concorso /posto di insegnamento per cui si chiede l’inserimento all’estero.

Gli aspiranti dovranno indicare il punteggio loro assegnato dall’Ufficio Scolastico Provinciale e la fascia (scaglione) in cui sono inseriti.

Modello 2 (All. A/2) Con questo modello possono richiedere l’inserimento nella seconda fascia:

a) gli aspiranti in possesso della sola abilitazione all’insegnamento per una o più discipline o posti di insegnamento, per cui richiedono l’inserimento in seconda fascia;

b) gli aspiranti inseriti nelle graduatorie a esaurimento che abbiano già compilato il modello 1 per la classe di concorso di appartenenza e siano in possesso, per altre classi di concorso

o posti di insegnamento, della sola abilitazione.

Per la valutazione dei titoli relativi a questo modello, si fa riferimento alla tabella 2, allegato

4. Modello 3 (All. A/3) Con questo modello possono richiedere l’inserimento nella terza  fascia:

a) gli aspiranti in possesso del solo titolo di studio che dia accesso all’insegnamento per cui si chiede l’inserimento in terza fascia;

b) gli aspiranti inseriti nelle graduatorie a esaurimento che abbiano già compilato il modello 1 per la classe di concorso di appartenenza e siano in possesso, per altre classi di concorso,

o posti d’insegnamento, del solo titolo di studio valido per l’ accesso;

c) gli aspiranti abilitati nella/e classe/i di concorso richiesta/e che abbiano compilato il modello 2 e siano in possesso, per altre classi di concorso, o posti d’insegnamento, del solo

titolo di studio valido per l’accesso. Per la valutazione dei titoli relativi a questo modello, si fa riferimento alla tabella 3, allegato

5. COMPILAZIONE DEI MODELLI

5. Barrare la casella relativa al destinatario del modello (dirigente scolastico per le scuole statali; ufficio scuola per gli altri casi – Punto 1), indicando la sede individuata sull’elenco

dei posti di contingente.

 

 

 6. Indicare, negli appositi spazi della prima pagina di ciascun modello di domanda, tutti gli ordini di scuola e/o le classi di concorso relative a quella fascia, che si ha titolo a richiedere.

 7. Compilare le sezioni dei modelli con i propri dati e le dichiarazioni richieste.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SEZIONE A - Compilare i campi richiesti, indicando l’eventuale disponibilità ad effettuare supplenze brevi.

SEZIONE B - Compilare i campi richiesti, con particolare riguardo all’indicazione relativa alla seconda circoscrizione consolare prescelta.

 SEZIONE D - NOTA BENE - Le sezioni D dei modelli 1 e 2 e la sezione E del  modello 2 devono essere compilate su tante pagine quante sono le classi di concorso

richieste.

SEZIONE F (esclusivamente dei MODELLI 2 e 3) - Compilare solo la parte riservata all’aspirante supplente (parte in chiaro), indicando, per ogni graduatoria richiesta, il totale

parziale del punteggio da attribuire, rispettivamente, alla sezione D1, alla sezione D2 + D3, e alla sezione E; indicare poi il totale generale.

 

 

 8. Firmare tutte le pagine compilate, compresa la pagina conclusiva.

 

 

 

9. Allegare le certificazioni dei titoli, ove richieste.

11. Le domande di inclusione in graduatoria devono essere inviate a mezzo raccomandata , o per posta certificata se viene indicato il relativo indirizzo nell’allegato 6.

Preparare una busta per ognuna delle due circoscrizioni consolari prescelte, apponendovi l’indirizzo indicato nella colonna Indirizzi per l’invio delle domande dell’allegato 6 1

 

 

 Inserire in ogni busta i modelli da spedire alla sede prescelta, insieme alle certificazioni richieste.

12. Spedire le buste per raccomandata entro la data del 18 giugno 2012.

N.B. A seguito di soppressione di alcuni Uffici scolastici, il coordinamento delle attività scolastiche ed educative della relativa circoscrizione è stato affidato a Dirigenti Scolastici in servizio presso altre sedi. Gli uffici scolastici soppressi sono indicati nella colonna Circoscrizioni consolari dell’Allegato 6.Se si intende presentare domanda di inclusione nelle graduatorie di una circoscrizione consolare priva di ufficio scolastico, si deve spedire la domanda al Dirigente scolastico competente, all’indirizzo indicato nella colonna Indirizzi per l’invio delle domande. La domanda si intenderà comunque presentata per la circoscrizione consolare indicata sul modello di domanda (es: per presentare domanda di inclusione nelle graduatorie di Berna , occorre indicare Berna sul modello e spedire la domanda all’indirizzo dell’ufficio  scuola di Basilea, dove presta servizio il Dirigente Scolastico competente per Basilea).

GLI ALLEGATI POSSONO ESSERE SCARICATI AI SEGUENTI LINK:

Disposizioni relative alla costituzione delle graduatorie per il conferimento di supplenze 2012/2013, 2013/2014, 2014/2015

Decreto Ministero Istruzione n. 39 del 30-01-1998 -Classi di concorso e posti di insegnamento scuola secondaria
Decreto Ministero Istruzione n.22 del 9-02-05
Allegato A al Decreto Ministero Istruzione n.22 del 9-02-05 -Titoli di accesso alle classi di concorso scuola secondaria

 

 

 

 

 


Categoria: News provincialiData di pubblicazione: 29/05/2012
Sottocategoria: Anno 2012Data ultima modifica: 29/05/2012
Permalink: SUPPLENZE ALL'ESTERO SCAD.DOMANDE 18/06/2012Tag: SUPPLENZE ALL'ESTERO SCAD.DOMANDE 18/06/2012
Inserita da adminVisualizzazioni: 122

 Feed RSSStampa la pagina 
Ufficio legale
Ufficio legale

Scuole italiane all'estero
Scuole italiane all'estero

Messaggi e Circolari dell'INPS
Messaggi e Circolari dell'INPS

Servizi di CAF e Patronato
Servizi di CAF e Patronato

PER APPUNTAMENTO PRENOTARSI ON LINE clicca qui


U.Di.Con - Unione per la Difesa dei Consumatoti
U.Di.Con - Unione  per la Difesa dei Consumatoti

Maggio 2020
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Naviga per ...


Torna indietro Torna su: access key 5
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2020 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 1630
N. visitatori: 4069395