Vai al menų principale Vai al menų secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
SNALS Confsal - Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola - Sede provinciale di Forlė-Cesena
SNALS Confsal - Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola - Sede provinciale di Forlė-Cesena
CONFERIMENTO SUPPLENZE A SEGUITO DELLA FASE C
COMUNICAZIONE DELL'UST DI FORLI'-CESENA

                           COMUNICAZIONE DELL'UST DI FORLI'-CESENA PER IL CONFERIMENTO DELLE SUPPLENZE A SEGUITO DELLA FASE C

 

Legge 107/15 – piano assunzionale straordinario personale docente – Conferimento supplenze a seguito Fase C

Con riferimento all’oggetto, si forniscono le seguenti indicazioni.

Nel corrente anno scolastico, ai sensi dell’art. 1 comma 95 della legge 107/15, sui posti del potenziamento non si darà luogo a sostituzioni brevi e saltuarie (per cui non sarà possibile tra l’altro sostituire personale docente che ha chiesto e ottenuto il differimento con scadenza precedente al 30.06.2016) né a supplenze fino all’avente titolo; potranno essere stipulati incarichi a tempo determinato con scadenza 30 giugno ove  l’assegnazione della sede ai neo immessi in ruolo sia stata oggetto di differimento all’ 01.07.2016 e all’ 01.09.2016.

I contratti a tempo determinato su posti di potenziamento rimasti vacanti (non assegnato alcun docente per mancanza di aspiranti) andranno  stipulati con scadenza 30 giugno 2016.

Relativamente ai posti di potenziamento per il sostegno, è possibile procedere alla copertura dei posti rimasti vacanti (nessun aspirante) e disponibili (per differimento) solo in presenza di docenti in possesso del titolo di specializzazione, con contratti fino al 30.06.2016. Pertanto, in mancanza di tali docenti non si dovrà procedere alla stipula di alcun contratto a tempo determinato.

Laddove sia concesso un contratto part time ad un docente dell’organico del potenziamento, le ore rimaste “libere” potranno essere oggetto di supplenza.

Premesso quanto sopra, in caso di esaurimento delle Graduatorie provinciali ad esaurimento, gli incarichi a tempo determinato saranno stipulati attingendo dalle Graduatorie di Istituto della medesima Classe di Concorso del potenziamento attribuito.

L’istituzione scolastica del I ciclo che non è in possesso delle graduatorie relative alla classe di concorso del potenziamento assegnato, in quanto trattasi di classe di concorso di altro grado di istruzione, si rivolgerà all’Istituto di 2° grado cui è assegnato il docente da utilizzarsi presso la scuola del 1° ciclo; la scuola secondaria di 2° grado provvederà ad effettuare la supplenza di cui trattasi (questo vale anche per la copertura dei vicari con esonero/semiesonero).

Nel caso invece l’istituzione scolastica di II grado abbia avuto assegnato un posto di potenziamento di una classe di concorso non presente nell’istituzione medesima, si rivolgerà alla scuola viciniore facendosi inviare la specifica graduatoria, secondo quanto previsto dal Regolamento sulle supplenze.

Nell’ipotesi di NON esaurimento delle Graduatorie provinciali ad esaurimento, gli incarichi a tempo determinato sui posti del potenziamento rimasti vacanti e disponibili saranno stipulati attingendo dalle Graduatorie provinciali ad Esaurimento ed effettuati a cura dei Dirigente Scolastici delegati.

Seguirà l’invio dell’elenco delle graduatorie provinciali che risultano esaurite.

Come già anticipato nella conferenza di servizio, si conferma l’opportunità di chiudere i contratti stipulati fino a nomina dell’avente diritto per la copertura degli esoneri /semiesoneri dei vicari entro il 01.12.2015.

Si richiama l’attenzione delle SS.LL. su quanto previsto dall’art. 1 comma 85 L. 107/2015 sull’opportunità di effettuare le sostituzioni dei docenti assenti fino a 10 giorni con personale dell’organico dell’autonomia, mentre è da prevedersi la sostituzione di detti docenti per assenze superiori agli stessi 10 giorni.

Si precisa, infine,  che gli accordi di rete, per l’utilizzo sulle istituzioni scolastiche del 1° ciclo di personale della scuola secondaria di 2° grado, non sono più necessari, in quanto già con provvedimento di questo Ufficio prot. n. 6381/C21 del 23.11.2015 sono stati individuati i posti afferenti alla scuola secondaria di 2° grado con utilizzazione presso il 1° ciclo. Pertanto spetta alla scuola secondaria di 2° grado di riferimento siglare i relativi contratti, compresi eventualmente anche quelli inerenti le supplenze ove necessarie.

Si ringrazia per la consueta fattiva collaborazione.

 

 

                Il Dirigente

 

            Giuseppe Pedrielli

 

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

 

    ai sensi dell’art. 3, c. 2, D.Lgs.vo 39/93

 

 

Segreteria del Dirigente

 

Ufficio VII  Ambito Territoriale di Forlì-Cesena e Rimini

 

Sede Provinciale di Forlì

 

 


Categoria: News provincialiData di pubblicazione: 01/12/2015
Sottocategoria: Anno 2015Data ultima modifica: 01/12/2015
Permalink: CONFERIMENTO SUPPLENZE A SEGUITO DELLA FASE CTag: CONFERIMENTO SUPPLENZE A SEGUITO DELLA FASE C
Inserita da adminVisualizzazioni: 277

 Feed RSSStampa la pagina 
Ufficio legale
Ufficio legale

Scuole italiane all'estero
Scuole italiane all'estero

Messaggi e Circolari dell'INPS
Messaggi e Circolari dell'INPS

Servizi di CAF e Patronato
Servizi di CAF e Patronato

CONTRIBUTO AFFITTO 2021 

SCADENZA DOMANDA 19 MARZO 2021 clicca qui

ISEE 2021  clicca qui

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2021 clicca qui

PER APPUNTAMENTO PRENOTARSI ON LINE clicca qui


U.Di.Con - Unione per la Difesa dei Consumatoti
U.Di.Con - Unione  per la Difesa dei Consumatoti

Aprile 2021
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Naviga per ...


Torna indietro Torna su: access key 5
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2021 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 471
N. visitatori: 4467774